Art 1 dello statuto
Il Circolo di Cultura Musicale "Sing Sing" ha per fine essenziale lo sviluppo e la diffusione della cultura musicale particolarmente  attraverso la raccolta catalogata di opere musicali su supporti di vario genere, preferibilmente mediante il supporto musicale denominato "COMPACT  DISC", la messa a disposizione per la consultazione ai propri soci per l'ascolto in forma privata di tali supporti musicali, nonche' dibattiti, conferenze, pubblicazioni e manifestazioni similari .Vuole contribuire con tutte le sue possibilita', allo sviluppo e alla diffusione della cultura musicale, dagli studi storici della tecnica e dell'arte musicale, allo sviluppo degli scambi culturali musicali tra i popoli ed all'incoraggiamento della musica sperimentale anche attraverso l'utilizzo delle nuove tecnologie elettroniche tendenti all'abbattimento delle barriere che dividono differenti discipline artistiche come lo studio dell'immagine e il video intrattenimento; detta sperimentazione prende nome nell'ambito della moderna cultura di: "MULTIMEDIALITA'". In particolare sara' quindi promosso lo studio delle moderne tecniche informatiche in quanto parte integranti della moderna elaborazione delle opere musicali.


   


Cronaca di un sequestro
...oggi 12 Maggio: il riposo del guerriero solitario

In due giorni hanno portato via 3 camion di cose ( vostre ) comprese sedie, stufe, caffettiera, computers
 ( con i VOSTRI DATI DENTRO....e li vogliono vendere all'asta!! )

Comunicato allegato al giornalino

i trasportatori dei pignoratori


Dentro pacchi che non riuscivano più neppure a chiudere da quanta roba ci buttavano dentro alla rinfusa, hanno letteralmente saccheggiato di tutto e non posso credere che si possa contare correttamente le cose come le copertine che vedete nel pacco di fronte a voi.....infatti nel verbale sebbene abbiano preso MIGLIAIA di copertine, le considerano arbitrariamente SENZA VALORE....e quindi non le hanno contate neppure.

Un cd usato SENZA COPERTINA vale di fatto UN DECIMO di quello che varrebbe con la copertina e quindi hanno svalutato di dieci volte quello che hanno sequestrato......forse vogliono continuare a sequestrare all'infinito???.

Avevamo deciso all'inizio di fare le cose per bene, decidendo di imballare i dischi con le copertine in modo che l'oparazione desse modo di " ricomporre " l'opara musicale o multimediale che sia ma come al solito si vuole semplicemente DISTRUGGERE ed il modo migliore per farlo è evidentemente mischiare tutto ....non si capisce come possano vender poi le cose se non si ritroverà mai la copertina con il SUO disco, cosa del tutto possibile se le operazioni fossero state fatte come concordato all'inizio di fronte al nostro avvocato,  ma appena si è allontanata , hanno subito stravolto la procedura mischiando questo con quello e senza nessun rispetto per l'ordine delle cose. ( interi scatoloni pieni di cd + DVD +CD ROM e altri scatolini pieni di copertine neppure contate un minimo )

Per quanto io possa aver PROTESTATO, nessuno ti ascolta e decidono gli altri quello che vogliono.
La prassi di queste cose vuole che il PIGNORATO non possa decider assolutamente nulla e infatti così è stato.

Persone a guardare non ce ne dovavano stare ( venivano allontanati i soci che entravano o per caso o per cusiosità) e così il misfatto accadeva di fronte ad un unico testimone ( io ) che non potevo da solo fare le mille cose che ti succedono davanti in quei momenti, e intanto LORO mettevano i CD dentro le scatole aiutandosi con questo tipo di appunti:

appunti per il conteggio


Vi ricordo comunque che la cosa deriva sempre dalla decisione del Giudice senese :

CAVOTO DOTT. GIUSEPPE 

che con la sentenza civile di condanna, ha dato ragione a Bruce Springsteen, Lou Reed, Eric Clapton, Ray Manzarek dei Doors,  Madonna
e qualche altro BIG della musica americana oltre che alle maggiori case discografiche multinazionali.

se qualcuno volesse rileggersi quella vicenda con i sui protagonisti vada a leggersi:
 
culturale.it Qui trovi le firme di Lou Reed & Velvet

Qui trovi le firme di Bruce Springsteen     http://www.circoloculturale.org/

Qui quelle della Morisette  http://www.2sing.it/

I siti che stanno parlando di noi:


Zeusnews.it/

Il corriere di Siena

Il girnale " LA NAZIONE " , sebbene mi sia recato di persona ad esporre i fatti con tutta la dedizione possibile ha pubblicato un articolo pieno di inesattezze e travisando completamente il senso della mia intervista dopo di che lo ha relegato in un piccolo angolo che non si vede neppure.



( comunicato stampa ) Solidarietà al nostro candidato Fabio Del Toro
 
I Verdi di Siena esprimono  solidarietà al loro candidato Fabio Del Toro, Presidente del Circolo Culturale Sing Sing.
Il Circolo Sing Sing è un circolo culturale i cui soci comprano collettivamente materiale multimediale in modo che una volta utilizzato, visionato, od ascoltato dal singolo socio, il materiale torna disponibile a tutti gli altri soci. I Verdi trovano questa forma di utilizzo collettivo molto ecologica. D'altro canto molte mediateche pubbliche svolgono un servizio simile e nessun tribunale civile o penale ha mai pensato di intervenire su tali attività.
Numerose sentenze di tribunali penali e tributari hanno chiarito la liceità dell' attività del Circolo Sing Sing.
Rimane in sospeso una vecchia causa civile ed è a questa che fa riferimento il pignoramento di questi giorni. Certi che la magistratura civile vorrà chiarire quanto prima la situazione rimaniamo fortemente convinti degli obiettivi politici e culturali che il Circolo Sing Sing esprime.
 
I Verdi di Siena


Il calcolo dei danni

Al momento dell'accesso i nostri cataloghi contenevano:

8600 Dvd totali
7000 Cd-Rom Totali
4900 compilation
9600 cd audio
 350 Audio Novità
 550 Doppie-Triple Copie (Circa)

Per un totale di 31.000 Pezzi.

90.000 € (Stima del Valore) / 31.000 Pezzi

(QUINDI ESCLUDENDO LE ATTREZZATURE )

= 2.96 € / pezzo.


modifiche al Codice Deontologico Forense: adesso l'avvocato che
lavora in uno studio può fare il testimone nel processo CONTRO...
e vincere la causa..( primo caso in Italia ? ): CRISTIANO CORI.

Abbiamo comunque sottoposto il quesito all'ordine degli Avvocati.
Denuncia all'Ordine degli Avvocati di Milano





 

torna all'inizio